Notre Dame De Paris, disponibili le istruzioni della versione di Stefano Mapelli

Recensioni
Tools

L'artista LEGO Stefano Mapelli, in arte SteBrick, ha da poco messo in vendita le istruzioni da lui realizzate per ricreare Notre Dame De Paris interamente in LEGO alta un metro

Stefano Mapelli, classe 1980, musicista e brick designer, come si definisce lui, dopo essere uscito dalla dark age nel 2010 ha creato il brand SteBrick col quale crea prima le MOC LEGO e successivamente anche le istruzioni che vende su Rebrickable e sul suo sito personale. La sua ultima opera riguarda la cattedrale di Notre Dame De Paris composta da più di 63.000 mattoncini.

L'opera, a differenza delle altre realizzate su commissione, è la prima creata da lui esclusivamente per la vendita ed è stata concepita (in digitale) durante il periodo di lock down, in appena 60 giorni.

stebrick 49959588133 SBD 100020 Notre Dame de ParisPer quanto riguarda la versione reale invece, dovremo attendere ancora un po' anche se non manca molto. Grazie infatti alla collaborazione stretta assieme a Fedro di Fedro House ed il gruppo Dolomite Bricks, ha già raccolto tutti i pezzi per la sua realizzazione che devono essere ora solo montati.

Di seguito alcuni dati interessanti legati alla cattedrale:

  • i software utilizzati per la realizzazione delle istruzioni sono: Bricksmith, MLCad, LPub oltr che Blender e Photoshop
  • 63.181 brick utilizzati divisi fra quelli visibili (50.103) e non visibili (13.078)
  • Dimensioni in cm: larghezza: 51,8 cm, lunghezza: 145,7 cm, altezza nella parte superiore della torre centrale: 101,9 cm
  • Possibilità di inserimento di illuminazione interna. Tutte le vetrate sono state realizzata con plate trasparenti colorati uniti con il plate turntable 2x2 base nero per dare l’effetto vetrata.

stebrick 49959573213 SBD 100020 Notre Dame de ParisRiguardo alle istruzioni, che hanno un costo di 80 Eur, sono divise in vari file per la realizzazione delle cinque diverse sezioni (così da facilitarne anche il trasporto) della cattedrale ovvero:

  1. Facciata
  2. Navata
  3. Transetto
  4. Coro
  5. Abside

Inoltre, per ognuna di queste struttura, al fine di ottimizzare il recupero dei mattoncini usando anche quelli del proprio sfuso e comprando il minimo indispensabile, Stefano ha evidenziato quali sono i mattoncini non visibili (indicati come strutturali) in modo che voi possiate sostituire quei pezzi con quelli della vostra collezione, indipendemente dal colore che avete. Troverete questi mattoncini nelle istruzioni colorati in giallo. Per cui qualsiasi mattoncino di quel colore potrà essere sostituito con qualunque altro colore in quanto non sarà visibile ad opera finita.

Infine, dato che il recupero di 63.000 mattoncini potrebbe (quasi certamente) portar via un discreto lasso di tempo, e dato che in quel lasso di tempo alcuni mattoncini potrebbero diventare rari, SteBrick ha creato una "exchange list" in cui ha elencato tecniche alternative per realizzare punti della costruzione in cui sono presenti pezzi con una alta probabilità di diventare rari nel breve periodo.

Queste soluzioni alternative non cambiano l'aspetto generale della cattedrale ne tanto meno la rendono meno affascinante. Come per esempio l’uso di slope e bricks per sostituire gli archi.

Infine dato che i pezzi esterni sono piuttosto comuni, potete modificarne il colore sostituendo il tan con, ad esempio, il light bluish gray senza alcun problema di reperibilità dei pezzi stessi.

Le istruzioni sono in vendita su Rebrickable dove è possibile vedere in parte la lista pezzi, sul sito personale di Stefano o sul suo store Bricklink.

Per gli utenti AFDL, Stefano ha realizzato un link speciale per poter acquistare le istruzioni a 65 Eur, che resterà disponibile fino a fine Giugno.

Riguardo ai progetti futuri SteBrick ha in mente l'Hotel Parigino per continuare la linea sulla Francia, La grande sfinge di Giza e non appena avrà la giusta "potenza di calcolo" per renderizzarlo, pubblicherà Minas Tirith dal Signore degli Anelli realizzato con più di 170.000 mattoncini.

Ultima curiosità: il recupero dei pezzi in autonomia ha un costo di circa 6,500 euro ma se non avete voglia o semplicemente volete "tutto e subito" con 11,900 euro ci penserà SteBrick al recupero e spedizione dei pezzi a casa vostra.