06
Dom, Dic

Recensioni
Tools

Abbiamo chiesto a tutti voi di condividere con noi le vostre esperienze di costruzione di un set. Ecco cosa ci avete detto a proposito del 10277.

Da qualche giorno abbiamo iniziato a chiedere a tutti voi di raccontarci il vostro parere sui set che montate. Quello che ci dite servirà ad arricchire le nostre recensioni. Iniziamo dal set 10277, la locomotiva Coccodrillo.

Pur trattandosi di una "semplice" locomotiva, vista la dimensione e la ricchezza di dettagli, questo set è uscito nella linea 18+ che identifica i set pensati per gli adulti che vogliono sfide più complesse e che vogliono costruire modelli che possono poi essere usati anche come oggetti da esposizione.

La prima busta di pezzi permette di realizzare i binari sul quale posizionare il modello finito. Questo semplice dettaglio è stato apprezzato proprio perché è uno degli elementi che rende questo set più simile ad un kit modellistico da esporre.

img 3

Con le due buste successive si costruisce la parte centrale della locomotiva, compresi i dettagli interni e quelli del tetto. I pantografi in particolare sono piaciuti molto nonostante siano un po’ fuori scala. La locomotiva stessa nel mondo reale è un pezzo unico, il modello LEGO è invece suddiviso in tre parti agganciate in modo da poter prendere meglio le curve, anche se non ci riesce proprio benissimo. Qui introduciamo un'altra caratteristica molto interessante: il finto motore interno può essere tolto e sostituito da un vero motore poweredUP, rendendo il modello funzionante come tutti gli altri set di treni.

img 3

Con l'ultima busta si realizzano testa e coda della locomotiva. Questa fase è un po' ripetitiva in quanto testa e coda sono esattamente identiche. La sfida però è stata ottenere la forma trapezioidale ricca di dettagli laterali utilizzando tecniche non banali che rendono la costruzione divertente e ispirante.

Il set è quasi interamente ricoperto di tile, rendendolo quindi "liscio" e più simile ad un modellino che a un set LEGO "classico". Nel complesso il risultato estetico finale è stato grandemente apprezzato. Il punto più discusso è stato il colore del modello, a prima vista non entusiasmante anche se molto realistico. Qualcuno avrebbe comunque preferito la versione in verde scuro, che probabilmente sarà una delle prime varianti che si vedranno in giro. 
Altra caratteristica che è piaciuta molto è che non ci sono adesivi, tutti i pezzi decorati sono stampati, come ci si aspetta da un set di "alto livello".

In conclusione, chi lo ha montato lo consiglierebbe ad altri? La risposta praticamente unanime è stata "Assolutamente sì". Ovviamente tenendo conto che si tratta di un set non per tutti, se siete amanti dei treni o dei modelli storici, questo set è assolutamente da avere.

img 18

Un grandissimo grazie a tutti coloro che ci hanno inviato le loro opinioni su questo set.
Vi aspettiamo con le vostre opinioni sui prossimi set.