14
Ven, Mag

Notizie
Tools

Oggi alle ore 10, LEGO lanciava l'ennesimo set "omaggio" ed è evidente che non tutto è andato bene. Anche AFDL.it si unisce alla protesta pubblica di Brickset.com

 

L'anomalo blocco della sezione VIP del sito lego.com ha portato nuovamente LEGO a disattendere le aspettative dei suoi FAN!.

Il disastro consumatosi con l'uscita della sonda spaziale Ulysses di questa mattina ha sconvolto molte persone e sicuramente ha intaccato la reputazione dell'azienda sopratutto agli occhi dei suoi clienti più fedeli che si sono sentiti tutt'altro che importanti. Tutt'altro che VIP.

Se fosse un incidente isolato si potrebbe forse perdonare, ma purtroppo non lo è: è solo l'ultimo di una lunga lista di disastri simili come: le monete da collezione VIP, il Porsche Owners Pack, set che escono dalle scorte MINUTI dopo il rilascio e così via.

Di certo ci sono cose più importanti nella vita che un set omaggio sul sito LEGO, mi rendo conto che al momento ci sia una pandemia che sta creando difficoltà non solo ai cittadini, ma anche alle aziende. Questa scusa sarebbe stata accettabile l'anno scorso, ora, ad un anno di distanza e con molti accorgimenti presi, la pazienza si sta esaurendo.

PREMI ESCLUSIVI

Anche noi ci siamo chiesti cosa fare per porre rimedio, abbiamo fatto segnalazioni sulla LAN, LEGO Ambassador Network, e dopo lunghe discussioni ed escalation del problema a chi di competenza, abbiamo ricevuto una risposta che vi avevamo condiviso qualche settimana fa:  "abbiamo compreso il problema, nel secondo semestre le cose miglioreranno", speriamo aggiungiamo noi. -questo l'articolo di cui parliamo: LEGO: Migliore disponibilità dei GWP dalla seconda meta del 2021

Ma cosa altro si può fare? Brickset fa notare che uno dei parametri per far comprendere alle grosse aziende se stanno lavorando bene, è anche il numero dei reclami ricevuti, ovvero non basta essere un RLOC o un RLFM, per fare escalation nel problema, serve il vostro aiuto.

Ti incoraggiamo a contattarli. Più persone lo fanno, più forte è il messaggio.

Suggerimenti specifici e feedback costruttivi possono perdersi nelle intricate dinamiche di un database del servizio clienti, quindi potrebbe anche essere una buona idea esprimere anche qui il vostro disappunto affinche si possa testimoniare con centinaia di commenti il proprio dissenso a questa situazione. 

Ti invitiamo dunque a commentare su Facebook, Instagram, Twitter il nostro articolo, così che si possa girare lo screenshot dei commenti dopo una settimana e far sentire ancora di più la vostra voce.