Questo sito usa dei cookie. Se continui a navigare, vuol dire che sei d'accordo.

Non osiamo immaginare l'emozione di Claudio nell'incontrare colei che non è senz'altro solo un suo idolo, ma che è anche uno di quei pochi esseri umani fortunati, preparati e coraggiosi ad essere stati nello spazio e a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.


Per molti di noi purtroppo lo spazio resterà sempre e solo qualcosa da vedere in un film, di cui leggere in un film o un fumetto o da "ricostruire" con i nostri amati mattoncini.

Per altri, come Samantha, dopo aver seguito un lungo percorso di studi, di applicazione delle proprie competenze tecniche e scientifiche, di addestramento (fisico e mentale), di impegno e di sacrifici (anche familiari), è invece "un altro posto dove lavorare"!

"Ma come hai fatto?" abbiamo subito chiesto a Claudio non appena ci ha informato del suo incontro con la nostra Astronauta.

Claudio, con disarmante modestia e semplicità ci ha risposto "Ho scritto ad una delle due professoresse se potevo andare per incontrare la Cristoforetti e mostrarle la ISS... e mi hanno offerto questa possibilità."
Facile no?

Tutto nasce da questo evento organizzato da Politecnico di Milano e che Claudio, da ex studente dell'Ateneo, ha subito interecettato: Arte e Scienza: Samantha Cristoforetti con Annalisa Dominoni e Michèle Lavagna

Claudio non ha fatto altro (si fa per dire) che contattare le due docenti che hanno organizzato l'evento per chiedere loro la possibilità di far vedere a Samantha la sua MOC dell'ISS. Detto fatto!

Potrete seguire la "storia" della MOC della ISS di Claudio sulla pagina Facebook dedicata al progetto: https://www.facebook.com/csspacebricks/

RLFM

I nostri forum

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30