Questo sito usa dei cookie. Se continui a navigare, vuol dire che sei d'accordo.

 

Scatto finale

Con questo articolo vi voglio spiegare come ho realizzato questa foto.

L'idea

scatola del set 60073

L’idea per lo scatto mi è nata subito appena ho visto la scatola del set 60073,

Sapete quelle volte che vi si accende subito la lampadina, così è successo a me (forse sono matto, prendere un intero set solo per il bagno…).
Tanti supereroi in fila ad aspettare il loro turno, con un rotolo di carta igienica in mano. Poi la LEGO mi ha fornito un assist con la minifigura uomo delle pulizie della serie 15 e il quadro era completo.
Adesso bisognava preparare tutto per lo scatto.

Preparazione del set

Per questo scatto ho usato un softbox.
Isoftboxl softbox è praticamente uno studio fotografico in miniatura. Lo si usa per fare scatti ad oggetti piccoli riuscendo a gestire al meglio la luce con dei piccoli faretti
Lo si può trovare tranquillamente su qualsiasi sito internet di vendite (Amazon, E-Bay, ecc. ecc.). Io per esempio l’ho preso su Amazon ad un prezzo abbastanza contenuto.
L’utilizzo è abbastanza facile, una volta montato e scelto lo sfondo (di solito nel set vengono forniti più sfondi di diversi colori), si inserisce l’oggetto, o più oggetti come nel mio caso, e con i faretti in dotazione si riesce ad ottenere uno scatto con una luce ottima.

Volendo lo si può costruire anche in casa. Si può usare uno scatolone di cartone come struttura e cartoncini colorati come sfondo e luci che si possono trovare in casa (pila, abat-jour, ecc.). Se volete provare a fare qualche scatto il mio consiglio e di costruirlo voi in casa. Se invece, come il sottoscritto, di scatti ne fate parecchi, comprate il set già pronto e il risultato sarà perfetto.

Lo scatto era già pronto nella mia testa quindi ci ho messo poco per preparare il set. Ho preso il bagno chimico inserendolo alla destra del set così rimaneva tutto lo spazio a sinistra per le minifigure dei supereroi, mentre ho messo in primo piano l’uomo delle pulizie (che è diventato il protagonista) con il mocio in mano, e dietro un bancale di carta igienica.
Posizionati Batman e Robin volevo inserire anche supereroi volanti, quindi Iron Man e Superman li ho inseriti su appositi supporti trasparenti che vengono usati per fare i diorami, per dare veramente l’effetto del volo. Con lo stesso sistema ho inserito l’Uomo Ragno con la sua ragnatela.

Lo scatto era pronto, però mancava ancora qualcosa. Guardando le minifigure a disposizione mi è balenata un'altra idea… chi meglio del Joker nascosto dietro il bagno a far pipì senza aspettare il proprio turno.

Adesso lo scatto era veramente pronto.

Scatto

Per questo scatto ho utilizzato la mia Canon 60d con ottica 18/200 Tamron e un illuminatore led secondo me molto utile in scatti come questo.
Ho posizionato la macchina in mezzo alla scena, regolato per mettere a fuoco il tutto (principalmente l’uomo delle pulizie in primo piano) e ho scattato con questi dati: f/25, ISO 100, tempo di esposizione 1.6 secondi. Lo scatto è stato eseguito in raw per avere più possibilità di modifica in post produzione
Dopo alcune prove lo scatto era pronto.

foto 3

Post produzione

Per la post produzione ho usato Photoshop e Snapseed.

Ho iniziato usando camera raw di Photoshop per correggere i difetti della lente (distorsione e vignettatura).
Sempre in camera raw ho modificato il bilanciamento del bianco mettendolo in automatico. Ho alzato l’esposizione perché lo scatto mi sembrava un po’ troppo scuro, abbassato leggermente il contrasto, alzato le luci e regolato ombre, luci e neri. Infine ho alzato la vividezza per far risaltare meglio i colori.

Finita la prima parte, ho aperto il file in Photoshop. Ho iniziato sfumando i piedi e le mani di Iron Man per dare l’idea dei repulsori accesi e poi mi sono armato di pazienza e con l’opzione timbro clone ho cancellato tutte le aste trasparenti che sorreggono i supereroi volanti. Dopo un po’ di lavoro il gioco è fatto.
Lo sfondo è stato volutamente lasciato così perché volevo dare l’idea di un set cinematografico.

Salvato il file ho aperto l’altro programma, Snapseed. Anche questo è un programma per il fotoritocco, molto leggero e semplice da usare. Non è nemmeno paragonabile a Photoshop, ma ha una opzione che uso praticamente sempre che è nitidezza che mi perfeziona molto i dettagli.
Salvato il file lo scatto è pronto.

Ringrazio l’amico Massimiliano Belloni per l’aiuto che mi ha dato nella realizzazione del set della foto


RLFM

I nostri forum

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29